Edilizia e Costruzioni

Il settore delle costruzioni è caratterizzato, in misura maggiore rispetto ad altri settori, dal contrarsi della domanda e dalla riduzione dei margini di sostenibilità economica dei processi.

La catena del prodotto edilizio è complessa, sia che si tratti di nuove costruzioni sia di processi di rigenerazione e recupero del costruito esistente, e coinvolge un numero crescente di attori che operano spesso a livello locale e costituiscono un tessuto di micro e piccole imprese; dunque operatori economici aventi spesso obiettivi anche economici diversi.

A questo aspetto va aggiunto che la catena del valore è influenzata, molto più frequentemente rispetto ad altri settori, dalla dimensione e dalla tipologia del progetto che determinano il variare del numero degli attori e stakeholder convolti, con conseguente maggiore difficoltà nel perseguire obiettivi strategici di filiera.

Il settore delle costruzioni continua tuttavia ad essere un settore strategico nelle economie regionali, nazionali e europee in particolare per il numero elevato di addetti impiegati nella filiera stessa, nonché per il crescente ingresso di nuovi attori e per il potenziale di sviluppo d’innovazione attribuitogli da altre filiere quali il mercato dell’energia e dell’ICT.

 

 

Value Chain: 
  • Innova-CHM - Innovation in Construction and Cultural Heritage Management
  • G2B - Green2Build
  • SICUCI - Sicurezza delle costruzioni e delle infrastrutture