Energia e Sviluppo Sostenibile

Lo sviluppo sostenibile è uno degli ambiti della Priorità C della S3 regionale, priorità trasversale che mira ad aumentare la capacità di intercettazione e risposta del sistema regionale, anche a livello multisettoriale, rispetto ai grandi driver di cambiamento del mercato e della società.

La promozione dello sviluppo sostenibile (“green and blue economy”) si articola nei settori dell’efficienza energetica e delle nuove tecnologie energetiche, della gestione di reflui e rifiuti e dell’uso più razionale delle risorse (inclusi i sottoprodotti e le materie prime seconde), della riduzione delle emissioni nocive nell’ambiente e della gestione e valorizzazione più attenta delle risorse naturali, anche in ottica di valorizzazione turistica.

Il potenziamento dell’innovazione regionale in risposta a questo driver può contribuire alla competitività internazionale del territorio, soprattutto per l’esportazione di servizi avanzati, ad esempio per la gestione dei rifiuti urbani, industriali e pericolosi, per la gestione integrata delle acque, delle bonifiche, per la prevenzione e sensoristica ambientale. Allo stesso modo può dar luogo a nuovi sviluppi produttivi, a partire da un diverso utilizzo delle materie prime e dal riutilizzo di scarti e rifiuti, fino al campo del recupero energetico. 

 

Value Chain: 
  • LowCarbon_ER - Low Carbon Economy in Emilia-Romagna
  • SASE - Sostenibilità Ambientale e Servizi Ecosistemici