Scuola digitale inclusiva: mettersi in gioco con nuovi strumenti e approcci

Scuola digitale inclusiva: mettersi in gioco con nuovi strumenti e approcci

Eventi02/03/2019

La scuola ha un'urgenza: spostarsi dalla didattica "tradizionale", che funziona solo con una minoranza di studenti, ad una che funziona per tutti e accogliere che la presenza di ragazzi con BES sia un vantaggio per tutti e che differenti modi di lavorare insieme rispettano la dignità di ogni alunno come membro effettivo della comunità scolastica.

Tanti sono gli strumenti e i metodi possibili, ma difficile trovare soluzioni migliori degli strumenti digitali e dei metodi che fanno capo alle mappe concettuali.

Per questo la Cooperativa Sociale Anastasis ha progettato e realizzato la piattaforma online SuperMappeX e, con la collaborazione dell’Associazione Italiana Dislessia, ha avviato un importante progetto di sperimentazione che ha coinvolto un gruppo di scuole pilota.

Nel seminario condivideremo con insegnanti, esperti, operatori nel campo dell’educazione il risultato della sperimentazione ed il progetto Zaino che AID e Anastasis proporranno a 500 scuole italiane, primarie o secondarie, disponibili a realizzare concrete pratiche di didattica inclusiva, cooperativa o flipped con le mappe concettuali nelle diverse discipline.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa iscrizione online.
E' previsto l'attestato di partecipazione.