La trasformazione digitale delle PMI

La trasformazione digitale delle PMI

Eventi28/03/2018

Il piano nazionale impresa 4.0 e gli altri strumenti a supporto dell’innovazione digitale delle imprese

La Camera di commercio di Bologna presenta alle PMI i servizi del PID-Punto Impresa Digitale e gli altri strumenti presenti nel territorio per accedere alle competenze a supporto della trasformazione digitale

Le imprese italiane sono chiamate da qualche anno ad una nuova sfida per competere sul mercato interno e soprattutto sui mercati esteri: trasformare i propri processi produttivi, amministrativi e organizzativi in chiave digitale, un percorso innovativo che non riguarda solo il mondo industriale o quelle più strutturate, ma offre opportunità di sviluppo alle imprese di qualsiasi settore economico e dimensione. E per ogni settore e dimensione esistono differenti tecnologie capaci di portare un vantaggio reale nella crescita aziendale.

Il Governo italiano ha introdotto già dallo scorso anno alcuni strumenti per incentivare gli investimenti in tecnologie cosiddette Impresa 4.0, caratterizzate dall’interconnessione digitale dei processi interni dell’impresa ed anche verso gli interlocutori esterni. Nel 2018 sono state introdotte alcune novità che verranno illustrate nel corso del seminario.

La Camera di commercio di Bologna, dal canto suo, ha aderito ad un progetto nazionale che ha portato alla nascita del Punto Impresa Digitale (PID), un sistema di servizi e misure di sostegno per accompagnare le Pmi bolognesi nella trasformazione digitale.