EFSA accredita la ricerca Unimore in ambito agroalimentare

EFSA accredita la ricerca Unimore in ambito agroalimentare

News18/07/2016
Fonte: 
UNIMORE web Magazine

Un altro importante traguardo, che certifica il valore della sua ricerca nell'ambito della catena alimentare, raggiunto da Unimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 15 giugno scorso, infatti, è diventata organismo accreditato presso l'European Food Safety Security – EFSA.

Questo risultato – dice il Rettore prof. Angelo Andrisanoconferma gli sforzi che l'Ateneo sta compiendo per adeguarsi agli standard delle migliori università e centri di ricerca internazionali; essere riconosciuti da un organismo tanto autorevole come l'EFSA è certamente motivo di orgoglio, poiché corona gli sforzi dei tanti nostri ricercatori impegnati sul fronte della salute e della sicurezza agro-alimentare. Ma, soprattutto, considerato anche l'accreditamento ottenuto dai nostri corsi di laurea, questo riconoscimento è ulteriore garanzia che gli studenti presso di noi troveranno un ambiente stimolante e docenti preparati, capaci di motivarli ad acquisire competenze professionali valide da spendere nel mondo del lavoro.

Grazie a questo accreditamento, UNIMORE entra a far parte della rete di organismi degli stati membri che comprende ad oggi altre 300 università, istituti, enti scientifici, statali, pubblici e di altro genere a livello europeo.

La positiva conclusione di questo processo di accreditamento – aggiungono i ricercatori Andrea Antonelli e Marco Vinceti, referenti EFSA per Unimore – è stato possibile grazie alla pregressa attività di ricerca condotta dal nostro Ateneo in questi ambiti e ritenuta di assoluto rilievo ed eccellenza da parte degli organi decisionali a livello europeo e del Focal Point italiano dell’Istituto Superiore di Sanità, che sono gli organi incaricati di vagliare le adesioni: è importante inoltre sottolineare che la scelta di entrare a far parte di tale rete è sostenuta da una forte volontà politica e strategica del nostro Ateneo.

 

Target: