Grande successo delle start up regionali al Premio Marzotto 2016

Grande successo delle start up regionali al Premio Marzotto 2016

News02/12/2016

Wrap, la start up di Parma che ha partecipato alla Start Cup Emilia-Romagna 2016, ha vinto 50mila euro in denaro, più 30mila in un percorso di affiancamento con CUOA e IMPACT HUB.

Wrap, spin off della Rete Alta Tecnologia, sviluppa terapie tissutali realizzabili tramite stampa 3D per il trattamento di piaghe da piede diabetico. Le medicazioni sono a base di chitosano bioriassorbibile, associato ad altri polimeri o farmaci personalizzabili, e possono essere posizionate direttamente sulla ferita, senza che debbano essere sostituite, fino al completo assorbimento e concomitante riparazione del tessuto danneggiato. 

Uno dei fondatori di Wrap, parteciperà al Silicon Valley Mindset Program, il nuovo percorso con cui la Regione Emilia-Romagna offre l'opportunità di sviluppare il proprio business con imprenditori, docenti e investitori nell'ecosistema dell'innovazione più avanzato al mondo.

Infine, Shapme, Cubbit e Badeggs, tre start up che stanno seguendo il percorso di accelerazione di Aster alle Serre dei giardini, si sono aggiudicate un percorso di affiancamento promosso dal network incubatori del Premio Gaetano Marzotto 2016.

 

Target: