Sedi

Via Pola Esterna 4/12 - Carpi (MO)

Direttore
matteo mantovani
Referente ART-ER
Lorenzo Calabri
Email
lorenzo.calabri@art-er.it

NCS è un centro multi-tecnologico votato all’innovazione di prodotto, in grado di gestire un processo integrato dalla generazione di nuove idee, fino alle omologhe/approvazioni necessarie per la commercializzazione.

L’attività di NCS si compone di varie competenze, impiegate singolarmente o integrate per la realizzazione di progetti, nelle varie fasi:

  • creazione di nuove idee o soluzioni da failure analysis,
  • progettazione meccanica ed integrazione di controlli/sensoristica necessaria,
  • selezione di materiali e processi in funzione dei requisiti di progetto,
  • stesura dei requisiti/capitolati per la realizzazione o controllo di un processo,
  • simulazione numerica e caratterizzazione sperimentale (prove normate o set up customizzati) e realizzazione di prototipi e produzioni (con tecnologie additive, CNC, per fusione e sinterizzazione).

A questo si accompagna la competenza regolatoria e le certificazioni del sistema qualità aziendale, oltre alla definizione in ottica strategica del portfolio brevettuale.

NCS opera principalmente nei settori automotive e medicale ma ha un track record di successo anche in ambito aerospace e macchine automatiche. L’attitudine all’innovazione in NCS è trasversale agli ambiti industriali e si concretizza con una gestione efficace della complessità in un ambiente flessibile, competente, esperto. Nel corso della propria attività NCS ha contributo alla generazione di più di 20 brevetti riconosciuti a livello internazionale.

  • Aziende nel settore Automotive (design, progettazione e realizzazione di componentistica e modelli full scale per prototipi e veicoli marcianti)
  • Aziende nel settore Medicale-Ortopedia (sviluppo e caratterizzazione prodotti impiantabili e relativi strumentari)
  • Aziende nel settore Aerospace
  • Aziende nel settore delle macchine automatiche, impacchettamento ed alimentare
  • Aziende nel settore della meccanica generale

Progettazione e sviluppo di nuovi prodotti/processi

Processi di lavorazione

Attrezzatura
Descrizione
Attraverso le due sonde (elettroni secondari e retrodiffusi), consente di analizzare materiali massivi, frammenti, fibre, rivestimenti e film, ricavando immagini ad elevati ingrandimenti con alta riso...
Consente di analizzare materiali massivi, frammenti, fibre e film, per identificare le fasi costituenti (polimeri, elastomeri, vernici, adesivi, sigillanti, lubrificanti), potendo focalizzare l'analis...
Consente la caratterizzazione di superfici con risoluzione nanometrica, per ricavarne la topografia ed il texturing, attraverso ricostruzioni 2D e 3D; da queste si possono poi ottenere misurazioni e p...
Consente di ricavare la composizione chimica quantitativa di leghe metalliche e quindi di verificarne la conformità e classificale secondo le normative vigenti. Opera su leghe ferrose (acciaio e accia...
Consente di rilevare la durezza di materiali metallici secondo le scale Brinell, Rockwell e Vickers.
Consente di effettuare rilievi di microdurezza (su campioni metallici  e su rivestimenti) con scala Vickers e carichi tra 10 e 1000 g. Utile anche per valutare la profondita' efficace di indurimento p...
Consente di effettuare prove statiche (trazione, compressione, flessione, ecc.) e dinamiche (fatica, con frequenze di prova nominali fino a oltre 100 Hz), su provini o prodotti finiti. Lavora con 2 at...
Consente di effettuare prove statiche (trazione, compressione, flessione, ecc.) e dinamiche (fatica, con frequenze di prova nominali fino a oltre 100 Hz), su provini o prodotti finiti. Lavora con cari...
Consente di acquisire il modello matematico di un oggetto (fino ad un ingombro max di circa 1m3) con risoluzione decimale. Utile sia per verificare la conformita' a disegno di manufatti, sia per effet...
Realizzare prototipi rapidi per sinterizzazione, partendo da polveri a base poliammide.